Polo Mediterraneo - Polo Università Telematica - Santa Margherita-di Belice (Agrigento)

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
LM51 - PSICOLOGIA

INDIRIZZI:
- Psicologia clinica e dinamica
- Psicologia giuridica
- Psicologia e nuove tecnologie


Il CdS, coerentemente con gli obiettivi formativi previsti dal D.M. del 16 Marzo 2007, ha l'obiettivo di rafforzare ed elevare il grado di formazione raggiunto nel precedente percorso di studi triennale attraverso sia il perfezionamento e l'approfondimento delle conoscenze, abilità e tecniche psicologiche acquisite nel precedente livello di Corso di Laurea, sia favorendo l'acquisizione di nuovi metodi e strumenti psicologici di indagine ed intervento per la prevenzione, la consultazione diagnostica, la formazione e la consulenza, rivolti a individui, famiglie, gruppi e organizzazioni.

Possono accedere al CdS coloro che sono in possesso di una Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche ex Legge 270/04 e ex Legge 509/99, o di altro titolo di studio equivalente conseguito all'estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente e precisamente descritto nel quadro A3.b.

Il CdS è articolato in due anni, prevede l'acquisizione di 120 crediti CFU ed è organizzato in tre diversi curriculum:

  • Il Curriculum Psicologia Clinica e Dinamica presta particolare attenzione alle conoscenze tecniche e metodologiche che sottendono alla gestione di attività di intervento psicologico e psico-sociale su individui, coppie, gruppi e organizzazioni rivolte alla diagnosi, alla riabilitazione, al sostegno, alla prevenzione ed alla ricerca psicologica.
  • Il Curriculum Psicologia Giuridica pone particolare attenzione alle conoscenze tecniche, normative e metodologiche che caratterizzano i contesti di azione dello psicologo in ambito di tutela civile e penale dei minori e degli adulti, promozione della legalità e del benessere, prevenzione dei rischi, legislazione sanitaria ed assistenziale, esclusione sociale e lavorativa, programmazione sociale.
  • Il Curriculum Psicologia e Nuove Tecnologie si focalizza sulle conoscenze tecniche e metodologiche che contraddistinguono da un lato l'utilizzo delle nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione per l'attività di ricerca e di intervento psicologico, dall'altro la gestione degli interventi individuali e di gruppi rivolti al sostegno, riabilitazione e prevenzione dei rischi dovuti all'uso della rete.

Il CdS, in armonia con le disposizioni dell'Ateneo, incoraggia la mobilità di docenti e studenti attraverso il programma Erasmus la cooperazione internazionale e gli accordi bilaterali (programma Erasmus).

Il Piano di studi dà inoltre rilevanza al tirocinio curriculare dello studente (di 225 ore, pari a 9CFU), con funzione di esercitazione pratica per il completamento della formazione.

Per quanto concerne gli sbocchi professionali, il CdS permette il proseguimento degli studi a un livello avanzato (Master, Dottorato di Ricerca, Scuole di Specializzazione in Psicoterapia) e garantisce una formazione qualificata per lo svolgimento della professione di Psicologo, previo superamento dell'esame di Stato, negli ambiti professionali della psicologia clinica, della psicologia giuridica e delle psicotecnologie.